Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Kosovo: cerimonia a Pristina per il cambio del Comandante del Reggimento MSU

Data:

27/01/2022


Kosovo: cerimonia a Pristina per il cambio del Comandante del Reggimento MSU

Presso la base del Reggimento MSU di Pristina si è svolta il 25 gennaio la cerimonia di cambio del Comandante.

Al Colonnello Stefano Fedele, Comandante del Reggimento MSU da gennaio 2021, subentra il Colonnello Maurizio Mele, Comandante del Reparto Corsi e Insegnante Titolare della Cattedra “Attività e Tecniche di Polizia” presso il Centro di Eccellenza per le Stability Police Units (CoESPU) dell’Arma dei Carabinieri.

Il Colonnello Fedele lascia, dopo 12 mesi, l’incarico a Pristina per far rientro in patria allo Stato Maggiore della Legione Carabinieri Toscana.

All’avvicendamento, svoltosi di fronte al Reggimento – composto attualmente da soli militari dell’Arma – schierato in armi nel piazzale “Martiri di Nassirya” della Base MSU, hanno partecipato l’Ambasciatore d’Italia in Kosovo, Antonello De Riu, il Comandante delle Unità Mobili e Specializzate dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Gianfranco Cavallo, il Comandante della Kosovo Force, Generale di Divisione Ferenc Kajari e numerose Autorità civili e militari del Kosovo.

Presenti, inoltre, alcune rappresentanze degli assetti NATO operanti in Kosovo col delicato compito di garantire la stabile convivenza e la libertà di movimento dei cittadini.


Luogo:

Pristina

Autore:

Ministero italiano della Difesa

457