Kjo faqe web përdor cookies për të ofruar një përvojë më të mirë. Me vazhdimin e navigation pranon përdorimin e cookies nga ana jonë OK

Sostegno al settore della cardiochirurgia infantile

Data:

21/03/2019


Sostegno al settore della cardiochirurgia infantile

L’Ambasciatore d’Italia a Pristina, Piero Cristoforo Sardi, ed il Ministro della Sanità della Repubblica del Kosovo, Uran Ismajli, oggi hanno incontrato, presso il Centro Clinico Universitario di Pristina, i medici italiani e kosovari impegnati nella seconda di dieci missioni effettuate da personale italiano per contribuire a formare il personale sanitario locale nel settore della Cardiochirurgia infantile.

L’iniziativa rientra nelle attività previste dal progetto “Supporto al Sistema Sanitario in Kosovo”, attuato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e volto a sostenere lo sviluppo della Cardiochirurgia ed il piano nazionale di controllo delle infezioni in Kosovo. Il Governo Italiano sostiene tale progetto con un finanziamento di oltre tre milioni di euro.

Nel corso dell’incontro, il Ministro Ismajli ha ringraziato i medici presenti e l’Italia per il supporto offerto al servizio sanitario della Repubblica del Kosovo, in particolare per garantirne una maggiore efficienza; dal canto suo, l’Ambasciatore Sardi ha sottolineato l’importanza per il Kosovo di recepire ed applicare gli standard europei anche nel settore della salute, che l’Italia è impegnata a sostenere anche attraverso a questo progetto.

Link: video dell'incontro


273