Ovaj sajt koristi (kolačića) cookies da bi pružio najbolje iskustvo. Nastavljajući koristujući stranice, dali pristajete na korišćenje (kolačića) cookies od naše strane OK

Storia

 

Storia

Il Kosovo si è autoproclamato Repubblica indipendente il 17 febbraio 2008. L'Italia ha riconosciuto il giovane Stato post-jugoslavo il 21 febbraio 2008. Attualmente la carica di Presidente della Repubblica è ricoperta dalla Sig.ra Atifete Jahjaga, ex funzionario di Polizia e primo Capo di Stato donna dei moderni Balcani; il Governo è guidato dal Primo Ministro Isa Mustafa, leader del partito LDK e il Ministro degli Affari Esteri è Hashim Thaçi, a capo del PDK, che ricopre anche la carica di Vice Primo Ministro.

Fin dal conflitto del 1999 è attiva in Kosovo la missione NATO KFOR, la quale, pur essendo stata gradualmente ridimensionata nel numero di effettivi, mantiene un ruolo fondamentale nella garanzia della sicurezza e della stabilità del Paese. La guida di tale missione è affidata dal settembre 2013 all’Italia. In seguito all’intervento militare internazionale è stata istituita la Missione per l’Amministrazione provvisoria del Kosovo dell’ONU (UNMIK), alla quale si è affiancata dal 2008 la missione europea di Rule of Law EULEX, attualmente guidata dal diplomatico italiano Gabriele Meucci.


83